> Sala stampa > RIFINANZIARE CREDITO IMPOSTA PUBBLICITA' INCREMENTALE E CAMPAGNA FIEG
  


RIFINANZIARE CREDITO IMPOSTA PUBBLICITA' INCREMENTALE E CAMPAGNA FIEG
IL COMUNICATO DIFFUSO AI MARGINI DEL COMITATO DI PRESIDENZA ODIERNO

Milano, 21 maggio 2019 – Il Comitato di Presidenza della Fieg, riunitosi oggi a Milano, auspica che, nell’ambito della conversione del c.d. “decreto crescita”, il Parlamento approvi il finanziamento per il 2019 e per gli anni successivi della misura che premia gli investitori che aumentano la pubblicità sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, rispetto all’anno precedente.
 
Gli editori della Fieg prendono atto con soddisfazione dell’annuncio del Sottosegretario Vito Claudio Crimi, il 9 maggio scorso alla Commissione cultura della Camera, e delle analoghe iniziative parlamentari, di rendere permanente la norma sul credito d’imposta. 
 
Gli editori invitano pertanto il Governo e il Parlamento a dare certezza sulle risorse e sui tempi alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali che intendono utilizzare i giornali per promuovere i propri prodotti e servizi.

Il Comitato di Presidenza della Fieg ha poi approvato una campagna di comunicazione, in collaborazione con le organizzazioni sindacali degli edicolanti (Snag, Sinagi, Uiltucs, Fenagi, Usiagi Ugl, Cisl Giornalai) sull’importanza di comprare (e non solo di leggere) i giornali e sul ruolo delle edicole presidio fondamentale per la diffusione dell’informazione, insostituibili spazi di democrazia.
 
 
 
 



  
Utente
Password  

 
 
 
 
 



































































































































































































































































































Copyright 2006 Federazione Italiana Editori Giornali - Tutti i diritti riservati     Realizzazione Marco Cascioli per StephenSoftware S.r.l.     Web designer Felipe Risco     Migliore visualizzazione con risoluzione 1280x1024