> Sala stampa > “RAPPORTO 2017 SULL'INDUSTRIA DEI QUOTIDIANI IN ITALIA": GLI INDICATORI-CHIAVE
  


“RAPPORTO 2017 SULL'INDUSTRIA DEI QUOTIDIANI IN ITALIA": GLI INDICATORI-CHIAVE

Bologna, 19 settembre 2017 - Il “RAPPORTO 2017 sull'industria dei quotidiani in Italia” – presentato nel corso di Ediland Meeting 2017 in corso a Bologna il 19 e 20 settembre – è lo studio realizzato ogni anno dall’ASIG e dall’Osservatorio tecnico “Carlo Lombardi” per i quotidiani e le agenzie di informazione, che raccoglie i dati più aggiornati sul settore editoriale: vendite, pubblicità, panorama internazionale, occupazione e retribuzioni poligrafiche, rete produttiva, anagrafe delle imprese del settore. 

A seguire alcuni degli indicatori-chiave che emergono dalla ricerca di quest’anno.

Il mercato dei lettori

· Diffusione cartacea giornaliera 2016: 2.637.455 copie giornaliere (-10,1% su 2015)
· Diffusione digitale giornaliera 2016: 323.804 copie giornaliere (-9,6% su 2015)
· Lettori di quotidiani nel giorno medio: 18.713.000 (35,3% della popolazione adulta)
· Lettori di quotidiani nel complesso: 36.400.000 (68,7% della popolazione adulta)

Il mercato pubblicitario

· Mercato pubblicitario italiano 2016: 6,399 miliardi/€ ( 1,7%% su 2015)
· Fatturato pubblicitario dei quotidiani 2016: 693 milioni/€ (-6,7% su 2015)
· Quota % dei quotidiani sul mercato pubblicitario complessivo 2016: 10,8%
· Quota % della televisione sul mercato pubblicitario complessivo 2016: 60%
· Quota % di internet sul mercato pubblicitario complessivo 2016 (esclusi search e social): 7,2%

La rete produttiva

· Numero stabilimenti di stampa: 63 (-3 rispetto al 2015)
· Numero rotative di stampa installate: 112 (-3 rispetto al 2015)
· Capacità produttiva: 3.756.000 giri cilindro/ora (-2,4% rispetto al 2015)

Occupazione e retribuzioni poligrafiche e previdenza integrativa di settore

· Numero poligrafici al 31 dicembre 2016: 3.449 (-322 rispetto al 31 dicembre 2015)
· Retribuzione annua lorda media 2015 per poligrafico: € 39.238,47 (-3,8% rispetto al 2015)
· Numero di pensionati al 31 dicembre 2016: 15.081
· Rapporto di dipendenza attivi/pensionati: 1:4,4

Anagrafe dell’industria italiana dei quotidiani

· 120 testate quotidiane
· 85 società editrici
· 63 stabilimenti di stampa
· 55 concessionarie di pubblicità
· 106 agenzie di informazione

                                             #edilandmeeting2017

 



Rapporto_2017_sulla_industria _dei _quotidiani_in Italia.pdf


  
Utente
Password  

 
 
 
 
 





















































































































































































































































Copyright 2006 Federazione Italiana Editori Giornali - Tutti i diritti riservati     Realizzazione StephenSoftware S.r.l.     Web designer Felipe Risco     Migliore visualizzazione con risoluzione 1280x1024