>
  

Repertorio Promopress

AGLI EDITORI ITALIANI

REPERTORIO PROMOPRESS: STRUMENTO EFFICACE E TRASPARENTE A TUTELA DEI DIRITTI DEGLI EDITORI

Dal 1° luglio 2012 è disponibile la Licenza ARS (Agenzie Rassegne Stampa), gestita dal Repertorio Promopress su mandato degli editori, che consente la lecita riproduzione ed utilizzazione degli articoli di giornale nelle rassegne stampa, analogamente ai sistemi da tempo operanti a livello europeo ed internazionale.

Editori di oltre 450 testate – l'elenco è sul sito www.repertoriopromopress.it, nella sezione "I nostri giornali" – hanno finora aderito al Repertorio Promopress conferendo mandato di gestire i diritti di riproduzione e di comunicazione degli articoli dei propri giornali nelle rassegne stampa.

Il Repertorio Promopress è una realtà consolidata e in rapida espansione, riconosciuta a livello internazionale in quanto componente del consorzio PDLN, che riunisce a livello mondiale gli enti di gestione dei diritti d'autore dell'editoria giornalistica: le testate quotidiane che, ad oggi, hanno aderito al Repertorio Promopress rappresentano il 97% delle copie vendute e certificate ADS e l'85% delle copie vendute di tutti i quotidiani italiani, mentre i periodici aderenti rappresentano di fatto l'intero panorama dei giornali d'opinione e d'attualità e delle principali fonti utilizzate nelle rassegne stampa.

Ogni editore ha facoltà di conferire al Repertorio Promopress il mandato per la gestione dei diritti di riproduzione e di comunicazione degli articoli in rassegne stampa. Aderire al Repertorio Promopress costituisce un modo efficace e trasparente per tutelare i propri diritti sui contenuti editoriali.
Per info: info@repertoriopromopress.it.

22/07/2014
PREMIO “NOSTALGIA DI FUTURO” 2014, CON LA COLLABORAZIONE DELLA FIEG
LA SCADENZA E' AL 10 OTTOBRE 2014. IN PALIO STAGE E BORSE DI STUDIO. BIG DATA E SOCIAL MEDIA TEMI DELL’ANNO PER LE SEZIONI TESI E ARTICOLO GIORNALISTICO


03/07/2014
DL IMPRESE: COSTA (FIEG), RIPRISTINARE LE INFORMAZIONI DELLE SOCIETÀ QUOTATE SUI QUOTIDIANI


09/06/2014
PREMIO GIORNALISTICO ANTEA “38 VOLTE BASTA!“
PER DIVULGARE, SENSIBILIZZARE E PROMUOVERE LA CULTURA DELLE CURE PALLIATIVE E DELLA TERAPIA DEL DOLORE


16/04/2014
EDITORIA, FIEG: DAI DATI ALLE SOLUZIONI
RISORSE SUBITO PER ACCOMPAGNARE IL CAMBIAMENTO. PRESENTATI A ROMA GLI STUDI DI SETTORE. LA DOCUMENTAZIONE



28/07/2014
SPAZI E FATTURATI PUBBLICITARI DI QUOTIDIANI E PERIODICI A MAGGIO 2014

23/07/2014
RESA CERTIFICATA: ELENCO DELLE IMPRESE DI DISTRIBUZIONE LOCALE CERTIFICATE

07/07/2014
ADS: TIRATURE E DIFFUSIONI DI QUOTIDIANI E SETTIMANALI (maggio 2014) E MENSILI (aprile 2014)

16/04/2014
'UN NUOVO LETTORE UN NUOVO QUOTIDIANO'- Ricerca a cura di Roberto Sommella

23/10/2013
JOHN DELLA VOLPE - LECTURE ON HOW GENERATIONAL PSYCHOLOGY CAN INFORM COMMUNICATION AND JOURNALISM IN THE DIGITAL ERA

05/06/2013
L'INFORMAZIONE: INDUSTRIA STRATEGICA PER IL PAESE - LETTERA APERTA AL GOVERNO E PROPOSTE DI INTERVENTO PER IL SETTORE DELL'EDITORIA GIORNALISTICA

17/04/2013
AZIENDE DI STAMPA INDUSTRIALE: PRASSI DI RIFERIMENTO UNI - OBBLIGHI, RESPONSABILITA' E ASPETTI GESTIONALI PER LA SICUREZZA SUL LAVORO E LA TUTELA AMBIENTALE


LA STAMPA IN ITALIA 2011 - 2013
La Prefazione del Presidente Fieg  La Sintesi dello Studio  Lo Studio  Le Slide  Le Slide (presentazione) 
CARTA, EDITORIA, STAMPA E TRASFORMAZIONE: I TREND E LE PROPOSTE PER LA CRESCITA - ANALISI DEL PROF. ALESSANDRO NOVA, DELL'UNIVERSITA' BOCCONI, PRESENTATA A ROMA IL 18 FEBBRAIO 2014
Lo studio  Le proposte per la crescita  Le slide dello studio 
Username
Password  

 
 
 
 
 
 























































































































































































































































































































































Copyright 2006 Federazione Italiana Editori Giornali - Tutti i diritti riservati     Realizzazione Marco Cascioli per StephenSoftware S.r.l.     Web designer Felipe Risco     Migliore visualizzazione con risoluzione 1280x1024